Le ricerche di Pietro Aloise, scomparso a Roma.

Da domenica 20 maggio non si avevano più notizie di Pietro Aloise, 69enne originario di Morano Calabro, in provincia di Cosenza. L’uomo, diabetico e affetto dal morbo di Alzheimer, era a Roma assieme alla moglie per sottoporsi ad alcune visite mediche.

Ieri una squadra SAR del nostro Nucleo, attivata dal COC di Roma Capitale, ha partecipato alle ricerche dell’uomo, partendo dalla zona del suo ultimo avvistamento, nei pressi del negozio Castroni in via Cola di Rienzo, e perlustrando con attenzione le vie limitrofe, prestando attenzione a piazzette, panchine e spazi riparati dove avrebbe potuto trovare riparo. Senza esito positivo.

Purtroppo è di questa la mattina la notizia del suo ritrovamento senza vita in via Bitti, nella zona tra Ponte Nona e Villaggio Prenestino, presumibilmente a causa di un incidente.

Potrebbero anche interessarti...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.