Attentato alla sezione dell’A.N.C. di Montesacro

E’ un allarme al quale la magistratura e l’Arma sapranno reagire.

I soci dell’Associazione, spesso impegnati in opere di volontariato in soccorso delle popolazioni colpite da gravi calamità naturali, continueranno la propria opera nella consapevolezza del rispetto e della gratitudine che i cittadini gli riconoscono.

L’attentato rinsalda, se mai ce ne fosse stato bisogno, il forte legame con l’Arma dei Carabinieri, vero oggetto dell’attacco.

Desidero con questa lettera, rappresentarle la vicinanza e la solidarietà del Nucleo Roma1 pregandola di estenderla a tutti i soci della Sezione.

 

IL PRESIDENTE
Alessandro Passamonti

Leggi l’articolo sul “Il Messagero.it

Lascia un commento